Siti
Navigare Facile

Da Vedere a Milano

Il Duomo e il Castello Sforzesco

Milano è una città molto vasta e straordinariamente ricca di monumenti interessanti da visitare, oltre che di locali alla moda e di vie dello shopping di fama mondiale. La scelta dei luoghi da visitare quando il tempo è tiranno appare sempre difficile, seppure vi siano monumenti di Milano che non possono non essere visitati.

Una meta imperdibile è il Duomo, l'icona gotica della città meneghina al quale d'altra parte è impossibile sfuggire per la sua imponenza e splendore. Lungo 157 metri, largo 66 e con l'area interna di circa 12 mila metri quadrati nei quali possono trovare ospitalità quasi 40 mila fedeli, il Duomo è la chiesa più grande d'Italia ed una delle più imponenti d'Europa, inferiore soltanto a San Pietro di Roma e alla Cattedrale di Siviglia.

Il capolavoro architettonico è completato dalle celebri 135 guglie che insieme alle statue, alle figure che si affacciano dai cornicioni e alle bocche d'acque rendono eccezionalmente suggestive le facciate esterne del Duomo di Milano che brilla allo stesso modo nelle navate interne ricche di decorazioni e capolavori d'arte.

Dal sacro al profano, dal Duomo al Castello Sforzesco nato a cavallo tra il gotico e il rinascimento e trasformatosi da fortino militare a casa dell'arte. Il castello voluto da Francesco Sforza nel XV secolo è, infatti, uno dei musei più ricchi di Milano, unico sia per le opere d'arte conservate che per la cornice nella quale trovano posto il museo egizio, quello dell'arte antica, la pinacoteca, la libreria, oltre alle tante mostre e agli eventi culturali che si susseguono nelle sale e nei giardini del Castello.